FANDOM


Valle di Yoshi
Yoshivalleyscreenshot
Apparso in: Mario Kart 64
Mario Kart 8
Mario Kart 8 Deluxe
Trofeo (se appare): Trofeo Speciale (MK64)
Trofeo Foglia (MK8)
Basato su: Un canyon abitato dagli Yoshi
Fantasma Staff: Nin★Mark (2.28.814)
Lunghezza: 772 m
Nelle sfide Wi-Fi: Disponibile (MK8)
Mappa Percorso:
YoshiValleyN64Map
Mappa da Mario Kart 64
YoshiValleyMap
Mappa da Mario Kart 8

La Valle di Yoshi è un circuito apparso in Mario Kart 64 e in Mario Kart 8 (e nel remake) come circuito retrò. Nella nuova versione, la Valle di Yoshi è conosciuta anche con il nome di Wild Yoshi Sanctuary ed è anche un circuito di battaglia. Il fantasma è registrato con Yoshi.

Aspetto

235px-Yoshi Valley MK64

Panorama della Valle di Yoshi così come appariva in Mario Kart 64

La caratteristica principale della Valle di Yoshi è che la parte iniziale si snoda in un labirinto con tante entrate diverse. Ognuna di esse ha all'incirca la stessa lunghezza e tutte sbucano alla stessa uscita, cioè in un luogo dove c'è una larga curva a gomito con alcune Monete. Come seconda caratteristica principale vi è il fatto che verso la fine della corsa, prima della strada che si snoda tra l'erba, c'è un gigantesco Uovo che si sposta rotolando. Le diverse strade sono:

Strada del ponte

Per prendere la strada col ponticello bisogna innanzitutto, alla prima curva che poi immette i giocatori sul tracciato, prendere la strada a sinistra, e poi ancora a sinistra. Si ci troverà su un piccolo ponticello di legno molto stretto, ed è potenzialmente pericoloso se lo si prende con due corridori contemporaneamente. Alla fine del ponticello ci sarà una rampa per l'acrobazia, poi una larga curva a destra e dopodiché le strade si ritroveranno allo sbocco della caverna.

Strada della caverna

La strada della caverna si può raggiungere svoltando a sinistra come nella strada del ponte, ma invece di svoltare nuovamente a sinistra bisognerà svoltare a destra. Poi ci sarà un'altra curva e dopodiché la strada si immetterà in una caverna abitata dagli Swooper e con delle Monete. Alla fine della caverna ci sarà una rampa e dopodiché la larga curva a gomito.

Strada principale

La strada principale, come dice il nome, non ha caratteristiche particolari. Per intraprenderla bisogna svoltare a sinistra all'inizio del labirinto, lasciar perdere il ponticello e quando ci sarà il bivio svoltare nuovamente a sinistra. Dopo una curva si ci troverà sulla strada alla fine della caverna.

Strada lunga

La strada lunga si può prendere svoltando a destra all'inizio del labirinto. Poi, dove c'è un'altra deviazione bisogna prendere la strada più larga, sabbiosa e con delle Monete. Alla fine di questa strada ci sarà un cannone che sparerà il giocatore e si attiverà il Deltaplano. Nella versione originale, il cannone non era presente. 

Quando tutte le strade si rincontrano, ci saranno un paio di curve e dopodiché uno spiazzo dove rotola il gigantesco Uovo, seguito da alcune Monete. Superato lo spiazzo dell'Uovo ci sarà un ranch con una strada che si trova in mezzo all'erba e dopodiché un tratto dritto con il traguardo.

In Mario Kart 8

In Mario Kart 8 la Valle di Yoshi subisce alcuni piccoli cambiamenti, specialmente grafici. Innanzitutto, il traguardo su
StampYoshiValley

Il timbro che si ottiene sconfiggendo il fantasma dello staff nella Valle di Yoshi.

cui è scritto "Mario Kart" è ora di legno e sulla cima c'è un nido con un Uovo dentro. Inoltre è presente una cascata e anche dei cespugli di Bacche, di cui gli Yoshi sono molto ghiotti. Lungo il tracciato ci sono diversi Yoshi che salutano i corridori e tifano per loro: ognuno di loro ha un colore diverso, che può cambiare nel caso si riavvii la partita. Inoltre ora, a sovrastare la Valle ci sono un paio di grossi pietroni che formano la faccia di uno Yoshi. Le varie strade che si possono percorrere rimangono praticamente invariate, eccetto alcune modifiche: quella che si nota di più è senz'altro l'aggiunta di un cannone nella Strada lunga. Inoltre sono stati aggiunti alcuni guard-rail, data la facilità con la quale si rischiava di cadere nella versione originale. Il gigantesco Uovo di Yoshi è stato rimpicciolito notevolmente, nonostante mantegna la sua funzione da ostacolo. Ora l'Uovo si porta dietro una scia di Monete.

Scorciatoie

In Mario Kart 8 è possibile tagliare l'ultima curva con un fungo.

In Mario Kart 64, invece, c'è un'ultra scorciatoia che consiste nel buttarsi in un burrone vicino alla linea di partenza e poi attraversare il traguardo; in questo modo, Lakitu conterà il giro.

Sempre in Mario Kart 64, era possibile tagliare la curva prima dello spiazzo con l'Uovo di Yoshi rotolante. Nel remake di Mario Kart 8, però, sono state aggiunte delle staccionate che impediscono di eseguirla.

Curiosità

  • Nella versione di Mario Kart 8, se si ascolta bene il fischiettio di uno Yoshi Blu, si potrà notare che sta cantando la Totaka Song, una melodia composta da 19 note che è nascosta in molti altri giochi della Nintendo.

Video

Myles ~ Mario Kart 64 - Yoshi Valley 150CC 3lap 1'32"56

Myles ~ Mario Kart 64 - Yoshi Valley 150CC 3lap 1'32"56

Mario Kart 8 150cc - Yoshi on the Yoshi Bike in Yoshi Valley

Mario Kart 8 150cc - Yoshi on the Yoshi Bike in Yoshi Valley

Myles ~ Mario Kart 64 - Yoshi Valley Alt Shortcut

Myles ~ Mario Kart 64 - Yoshi Valley Alt Shortcut

In altre lingue

Lingua Nome Significato
Giapponeseヨッシーバレー
Yosshī Barē
SpagnoloValle de Yoshi
FranceseVallée Yoshi
TedescoYoshi's Vallei
IngleseYoshi Vallley
PortogheseVale do Yoshi
RussoДолина йоши
Dolina ĭoshi
Coreano요시 밸리
Yossi Bali
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.

Some of the links below are affiliate links meaning, at no additional cost to you, Fandom will earn a commission if you click through and make a purchase.

Stream the best stories.

Some of the links below are affiliate links meaning, at no additional cost to you, Fandom will earn a commission if you click through and make a purchase.

Get Disney+