FANDOM


(Redirect alla pagina Shiver City)
 
 
Riga 1: Riga 1:
#REDIRECT [[Shiver City]]
+
{{Infobox-luogo
  +
|nome = Shivar
  +
|image = [[File:Shiver_City_-_Screenshot_Paper_Mario.png|250px]]
  +
|locazione = [[Regno dei Funghi]]
  +
|abitanti = [[Pinguobalzo|Pinguobalzi]], [[Sindaco di Shivar]], [[Penguin Patrol]], [[Misterio]], [[Moglie del Sindaco di Shivar]]
  +
|prima_apparizione = ''[[Paper Mario]]''|regnante = [[Sindaco di Shivar]]|ultima_apparizione = ''[[Paper Mario: Il Portale Millenario]]'' (citata)}}'''Shivar''' è una città innevata apparsa nel gioco ''[[Paper Mario]]''. La si visita durante il Capitolo 7. In ''[[Paper Mario: Il Portale Millenario]]'', diversi [[Pinguobalzo]] a [[Sfoggy Hills]] provengono da questa città.
  +
  +
==Descrizione==
  +
Shivar è una città innevata abitata principalmente da Pinguobalzi che si divide in tre aree. L'area centrale è la prima ad essere raggiunta: è collegata, tramite un [[Tubo Warp]], ai [[Sotterranei di Borgo Fungo]]; in essa sono presenti il Negozio di Strumenti e una [[Casa Toad]] dov'è possibile riposarsi. L'area occidentale è quella in cui è situata la casa del [[Mayor Penguin|sindaco]] e altre due case: di queste due, quella posta vicino alla casa del sindaco non sembra avere un entrata, ma è possibile  accedervi salendo su una delle mensole all'interno della casa a destra, in modo da uscire fuori passando per la finestra ed in seguito, andando a sinistra, entrare nell'altra casa passando per la finestra; al suo interno è presente un forziere contenente la [[Tessera]] [[Imitazione E (Paper Mario)|Imitazione E]]. Nell'area orientale sono presenti un lago, inizialmente ghiacciato, e due edifici, all'interno di uno dei quali risiede [[Misterio]], uno scrittore famoso di gialli. Questa zona è collegata ad est con la [[Shiver Snowfield]].
  +
  +
==Storia==
  +
==='''''Paper Mario'''''===
  +
[[File:Mayor_Penguin_(assasinio)_-_Screenshot_PM.png|thumb|240px|left|Mario trova il corpo del [[Mayor Penguin|sindaco]].]]
  +
Durante il Capitolo 7 [[Mario]] si reca a Shivar alla ricerca dell'ultimo [[Spiriti Stellari|Spirito Stellare]]. Qui però si trova erroneamente coinvolto in quello che sembra essere l'assassinio del sindaco della città. Accusato di essere il colpevole, a Mario viene concessa la possibilità di trovare delle prove della sua innocenza e per questo, seguendo come indizio un bigliettino nelle mani del sindaco con la scritta "Misterio" (il nome di un noto pinguino scrittore della città), si mette ad indagare, respinto da tutti gli altri Pinguobalzi che lo credono un criminale e gli impediscono tra l'altro di lasciare la città bloccando l'entrata del Tubo Warp. Dopo essere riuscito ad accedere al secondo piano segreto della casa dello scrittore, Mario incontra Misterio e lo porta alla casa del sindaco: si scopre però che tutto l'accaduto era solo un malinteso, in quanto, a un certo punto della discussione, il sindaco si alza dimostrando di essere ancora vivo e spiega di essere caduto battendo la testa mentre stava preparando un regalo per Misterio. A questo punto sia Mario sia Misterio sono liberi dalle accuse, il pinguino scrittore riceve il suo regalo da parte del sindaco e torna a scrivere, ispirato dall'evento.
  +
  +
Mario in seguito torna a Shivar per chiedere un [[secchio]] da mettere in testa ad un pupazzo di neve, in modo da aprire l'accesso a [[Shiver Mountain]].
  +
  +
==Curiosità==
  +
*Quando si sta andando con Misterio nella casa del sindaco, dopo che lui è entrato, se si lo si segue dentro prima che la porta si chiuda, a causa di un glitch l'interno della casa apparirà completamente nero e sarà possibile vedere solo Mario, Misterio, la [[Moglie del Sindaco di Shivar|moglie del sindaco]], il sindaco e il regalo per Misterio.
  +
*Nonostante l'evento dell'assassinio del sindaco sia ben pensato e abbia un bell'impatto sulla storia grazie alla sua originalità, è quasi scontato che in realtà egli non sia stato ucciso, in quanto ciò non sarebbe adatto alla serie di Mario.
  +
  +
[[de:Bibber-City]]
  +
[[en:Shiver City]]
  +
[[fr:Frissonville]]
  +
[[Categoria:Luoghi]]
  +
[[Categoria:Paper Mario]]
  +
[[Categoria:Luoghi di Paper Mario]]

Revisione corrente delle 08:30, mag 18, 2020

Shivar
Shiver City - Screenshot Paper Mario
Locazione: Regno dei Funghi
Regnante: Sindaco di Shivar
Abitanti: Pinguobalzi, Sindaco di Shivar, Penguin Patrol, Misterio, Moglie del Sindaco di Shivar
Prima Apparizione: Paper Mario
Ultima Apparizione: Paper Mario: Il Portale Millenario (citata)
Shivar è una città innevata apparsa nel gioco Paper Mario. La si visita durante il Capitolo 7. In Paper Mario: Il Portale Millenario, diversi Pinguobalzo a Sfoggy Hills provengono da questa città.

DescrizioneModifica

Shivar è una città innevata abitata principalmente da Pinguobalzi che si divide in tre aree. L'area centrale è la prima ad essere raggiunta: è collegata, tramite un Tubo Warp, ai Sotterranei di Borgo Fungo; in essa sono presenti il Negozio di Strumenti e una Casa Toad dov'è possibile riposarsi. L'area occidentale è quella in cui è situata la casa del sindaco e altre due case: di queste due, quella posta vicino alla casa del sindaco non sembra avere un entrata, ma è possibile  accedervi salendo su una delle mensole all'interno della casa a destra, in modo da uscire fuori passando per la finestra ed in seguito, andando a sinistra, entrare nell'altra casa passando per la finestra; al suo interno è presente un forziere contenente la Tessera Imitazione E. Nell'area orientale sono presenti un lago, inizialmente ghiacciato, e due edifici, all'interno di uno dei quali risiede Misterio, uno scrittore famoso di gialli. Questa zona è collegata ad est con la Shiver Snowfield.

StoriaModifica

Paper MarioModifica

Mayor Penguin (assasinio) - Screenshot PM

Mario trova il corpo del sindaco.

Durante il Capitolo 7 Mario si reca a Shivar alla ricerca dell'ultimo Spirito Stellare. Qui però si trova erroneamente coinvolto in quello che sembra essere l'assassinio del sindaco della città. Accusato di essere il colpevole, a Mario viene concessa la possibilità di trovare delle prove della sua innocenza e per questo, seguendo come indizio un bigliettino nelle mani del sindaco con la scritta "Misterio" (il nome di un noto pinguino scrittore della città), si mette ad indagare, respinto da tutti gli altri Pinguobalzi che lo credono un criminale e gli impediscono tra l'altro di lasciare la città bloccando l'entrata del Tubo Warp. Dopo essere riuscito ad accedere al secondo piano segreto della casa dello scrittore, Mario incontra Misterio e lo porta alla casa del sindaco: si scopre però che tutto l'accaduto era solo un malinteso, in quanto, a un certo punto della discussione, il sindaco si alza dimostrando di essere ancora vivo e spiega di essere caduto battendo la testa mentre stava preparando un regalo per Misterio. A questo punto sia Mario sia Misterio sono liberi dalle accuse, il pinguino scrittore riceve il suo regalo da parte del sindaco e torna a scrivere, ispirato dall'evento.

Mario in seguito torna a Shivar per chiedere un secchio da mettere in testa ad un pupazzo di neve, in modo da aprire l'accesso a Shiver Mountain.

CuriositàModifica

  • Quando si sta andando con Misterio nella casa del sindaco, dopo che lui è entrato, se si lo si segue dentro prima che la porta si chiuda, a causa di un glitch l'interno della casa apparirà completamente nero e sarà possibile vedere solo Mario, Misterio, la moglie del sindaco, il sindaco e il regalo per Misterio.
  • Nonostante l'evento dell'assassinio del sindaco sia ben pensato e abbia un bell'impatto sulla storia grazie alla sua originalità, è quasi scontato che in realtà egli non sia stato ucciso, in quanto ciò non sarebbe adatto alla serie di Mario.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.