FANDOM


Episodio del The Super Mario Bros. Super Show!
Ritorno a Brooklyn
RitornoBrooklyn
Scritto da David Bennett Carren, J. Larry Carroll
Diario dell'Idraulico numero 2
Alter Ego di Re Attila Attila, il Flagello degli Idraulici
Locazione Terra della Neve
Canzone Danger Zone
Episodio Live action associato Il cane di Cher
Episodio Precedente La febbre della giungla
Episodio Successivo Il Fantastico Ughetto
“Diario dell'Idraulico numero 2: la Terra della Neve. Eravamo morti dal freddo e stanchi dalla fame. Attila, il Flagello degli Idraulici e la sua cricca erano al nostro inseguimento da giorni.”

Ritorno a Brooklyn è il dodicesimo episodio animato del Super Mario Bros. Super Show.

Trama

Inseguiti da giorni nella Terra della Neve da Re Attila, ora chiamato Attila, il Flagello degli Idraulici, Mario, Luigi, Amarena e Ughetto si perdono nella tempesta di neve che imperversa nel paese.

Dopo essere stati sbalzati via dal vento, Luigi esplode: non ce la fa più ad essere inseguito da Attila di mondo in mondo a rischiare la vita ogni giorno mentre mancano a Brooklyn da settimane se non mesi. Stavolta, Mario è dalla parte di Luigi. Capendo la loro frustrazione e nostalgia, Amarena acconsente a lasciarli tornare a casa e decide di aiutarli a ritrovare un modo per tornare a casa.

Attila, pero', raggiunge con il suo esercito la combriccola che si rifugia dentro una grotta, dove l'uscita viene bloccata dai Gorgorizzi. Pensando di poterli fermare, Luigi attiva una Leva, ma il pavimento sotto di loro cede e i quattro eroi precipitano nelle viscere della grotta. Convinto di essersene sbarazzato, Attila se ne torna all'accampamento.

Precipitando, il gruppo vedono diversi tubi incastrati l'un l'altro con una tecnica che solo un grande idraulico potrebbe fare. I quattro si aggrappano ad essi e dall'ombra esce qualcuno che ribatte ciò che ha detto Mario: il più grande idraulico del mondo ha sistemato questa tubatura, lui stesso, Salvador Drainado.

Mario e gli altri scendono e chiedono a Salvador come mai era sparito dalla circolazione, ottenendo come risposta il fatto che, come loro, era caduto in un tubo che lo aveva portato dal Mondo reale al Mondo dei Funghi, ma dopo anni di duro lavoro, Salvador aveva trovato una via d'uscita per poter tornare a casa sua a Brooklyn. I Mario sono al settimo cielo: non solo hanno ritrovato un loro idolo, ma anche un passaggio verso casa! Purtroppo c'è un problema, serve un'ulteriore sistemata ai tubi, in modo che il viaggio di ritorno funzioni.

Il congegno è in pratica un tappo che, se colpito con la giusta pressione d'acqua, può farli catapultare su per il presunto unico tubo che porta al Mondo Reale. Amarena invita i Mario a prendere al volo questa opportunità. Dispiaciuto, Mario chiede alla Principessa e ad Ughetto di venire con loro, ma loro hanno un regno da aiutare e che ormai Mario e Luigi hanno fatto già tanto per loro. I tre idraulici si mettono al lavoro.

Alla tenda di Attila, questi si auto-proclama eroe stermina idraulici, ma un Tipo Timido sopraggiunge e dice che i Mario sono sopravvissuti e si trovano nelle caverne sotterranee. Attila quindi, parte verso il sottosuolo a fermarli una volta per tutte. Raggiunta la caverna, Attila torva Mario e gli altri che si dirigono verso il tappo, attraversando un ponte di roccia sopra la lava. Attila lancia una Bob-omba sul ponte che crolla con i cinque ancora sopra.

Precipitando verso la loro presunta fine, Mario si aggrappa ad una sporgenza e grida agli altri di aggrapparsi alle sue gambe. I nostri eroi sono salvi, ma ancora per poco se Mario non fa qualcosa. Sulla sporgenza, per fortuna, si trova un Fiore di Fuoco e assorbendone l'energia, Mario diventa così potente da riuscire a volare, in barba ad Attila, che viene bombardato con delle Palle di fuoco, non appena Mario raggiunge la sporgenza. Attila batte in ritirata e, come sempre, promette vendetta.

Raggiunto il famoso e imponente unico tubo per Brooklyn arriva il momento degli addii. Mario e così triste che perde il potere del Fiore di Fuoco senza neanche essere ferito e suppone pure che forse il Mondo dei Funghi non è così male dopotutto, ma Amarena insiste e Salvador dice anche che il Tubo può funzionare solo una volta sola, quindi... Mario accetta la situazione e abbraccia per l'ultima volta Amarena e Ughetto.

Intanto, Attila fa ritorno al precipizio e ordina ai suoi Gorgorizzi di trovare un modo per attraversarlo. Per dimostrare tutta la sua rabbia, Attila da pure un calcio ad una colonna della grotta, la quale precipita creando il ponte desiderato.

Entrati nel tubo, basta solo un tiro alla leva interna e il tappo salterà fino a Flatbush. Voltandosi un'ultima volta per salutare i loro amici, Mario e Luigi li vedono mentre vengono catturati da Attila, il quale augura agli Idraulici un buon viaggio senza ritorno. Non potendo lasciarli nelle grinfie di Attila, Mario e Luigi rinunciano alla loro unica possibilità di tornare a casa e si buttano all'inseguimento, mentre Salvador augura a loro buona fortuna nel trovare un altro tubo per Brooklyn, mentre riesce finalmente a tornare a casa dopo molti anni.

Mentre Attila gongola per aver finalmente vinto e per sempre, Mario e Luigi lo attaccano di sorpresa svitando tutte le tubature che trascinano via i Gorgorizzi e Attila, il quale promette (ancora) vendetta. Dopo aver ricevuto un abbraccio e un bacio dalla principessa, i quattro riprendono la loro strada verso il Regno dei Funghi alla ricerca di un metodo per fermare Attila per sempre.

Personaggi

Errori

  • Quando Mario, Luigi, Amarena, Ughetto e Drainado stanno attraversando il ponte, sono quasi dall'altra parte, ma quando appare Attila, iniziano a correre dal centro del ponte.
  • Quando Mario e Luigi stanno guardando l'acqua passare attraverso i tubi, Luigi ha una "M" verde sul cappello.
  • In diversi scatti di questo episodio, la testa di Salvador Drainado è più alta di quanto dovrebbe essere.
  • In una scena in cui Attila prende a calci una stalagmite, cade a terra, ma nella ripresa successiva, torna nella sua posizione originale.
  • Quando Mario e Luigi stanno sciogliendo le corde di Amarena e Ughetto, l'acqua è rossa anziché blu.
  • Nella scena in cui Mario, Luigi, Amarena e Ughetto venivano spazzati via dal vento, Luigi è vola via per primo, ma nella scena successiva, Luigi è l'ultimo.
  • Quando Luigi sta per tirare la leva, i suoi vestiti lampeggiano.
  • Quando Luigi tira la leva, gli occhi sulla leva si illuminano, ma quando il pavimento si apre, non lo fanno più.
  • Quando Luigi tira la leva, il pavimento si apre, ma quando Attila li guarda cadere, il pavimento è tornato.
  • Quando Mario, Luigi, Amarena e Ughetto stavano cadendo nella caverna, la Principessa era sopra Ughetto, ma nella ripresa successiva, Luigi era sopra di lui.
  • Quando Mario, Luigi, Amarena e Ughetto vengono mostrati mentre incontrano Salvador Drainado, sono sul terreno della caverna, ma in quando scendono dai tubi a cui erano appesi, Salvador si trova sopra un gigantesco tubo.
  • Nella scena in cui Mario, Luigi, la Principessa Amarena, Ughetto e Salvador Drainado stanno attraversando il ponte, i personaggi stanno cambiando posto attraverso le sequenze.
  • Quando i personaggi stanno correndo verso il tubo, Mario non ha il potere di fuoco.
  • Quando Mario, Luigi e Salvador Drainado erano nel tubo, il controllo passa da una leva a un pulsante durante le riprese.
  • Quando Amarena saluta Mario e Luigi, ha un fazzoletto, ma quando viene legata da Attila, scompare.
  • Quando Amarena e Ughetto si fanno legare da Attila, Ughetto lampeggia.
  • Quando Mario e Luigi slegano Amarena e Ughetto, questi è più grosso del solito.

Nomi in altre lingue

Lingua Nome Significato
TedescoHeim nach BrooklynRitorno a Brooklyn
IngleseBrooklyn BoundIl Confine per Brooklyn


Curiosità

  • In questo episodio, il travestimento di Attila fa fede al suo nome.
  • Salvador dice che esiste un solo tubo per il Mondo reale, ma il finale di stagione e la seconda stagione stroncano questo fatto.
  • Salvador ritorna, non fisicamente, nell'episodio L'Accademia degli Idraulici.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Stream the best stories.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Get Disney+