Mario Wiki
Mario Wiki
4 610
pagine
Osvaldabot (discussione | contributi)
m (clean up, removed: Categoria:Serie Mario & Luigi, Categoria:Nemici della serie Mario & Luigi)
Etichetta: apiedit
Osvaldabot (discussione | contributi)
m (→‎'''Battaglia''': clean up, removed: Categoria:Piante)
Etichetta: apiedit
Riga 12: Riga 12:
 
Di solito questo nemico viene trovato assieme ai Tipi Timidi in battaglia. Attacca solamente lanciando degli Stordini contro [[Mario]] e [[Luigi]], facilmente evitabili con un salto; nel caso si venisse colpiti, c'è anche la possibilità di venire avvelenati. E' inoltre tra i pochi nemici del gioco a non venire incontrato fuori dalle battaglie.
 
Di solito questo nemico viene trovato assieme ai Tipi Timidi in battaglia. Attacca solamente lanciando degli Stordini contro [[Mario]] e [[Luigi]], facilmente evitabili con un salto; nel caso si venisse colpiti, c'è anche la possibilità di venire avvelenati. E' inoltre tra i pochi nemici del gioco a non venire incontrato fuori dalle battaglie.
 
[[Categoria:Nemici]]
 
[[Categoria:Nemici]]
  +
[[Categoria:Piante]]
 
 
[[Categoria:Specie]]
 
[[Categoria:Specie]]
 
[[Categoria:Mario & Luigi: Superstar Saga]]
 
[[Categoria:Mario & Luigi: Superstar Saga]]

Versione delle 18:52, 22 ago 2017

Nemico di Superstar Saga
Piumotto.gif
Piumotto
Locazione/i Bosco Ghigno
HP.png PV 15
POW.png ATT
DEF.png DIF 34
lnk= VEL 26
ESP.png ESP 24
MonetaFNT.png Monete 5
Fungo - Sprite M&LSS.png Strumenti Nessuno
NOTA: I numeri e gli strumenti tra parentesi sono le statistiche e gli strumenti della versione giapponese

Il Piumotto (Fuzzbush in inglese) è un nemico di Mario & Luigi: Superstar Saga. E' un cespuglio vivente che abita il Bosco Ghigno ed è l'abitazione degli Stordini.

Battaglia

Di solito questo nemico viene trovato assieme ai Tipi Timidi in battaglia. Attacca solamente lanciando degli Stordini contro Mario e Luigi, facilmente evitabili con un salto; nel caso si venisse colpiti, c'è anche la possibilità di venire avvelenati. E' inoltre tra i pochi nemici del gioco a non venire incontrato fuori dalle battaglie.