Mario Wiki
Advertisement
Mario Wiki
4 609
pagine
Ehi, fratellone! Se non ce la fai a completare una pagina, puoi usare il mio template!
La pagina o la sezione è ancora in costruzione. Aiutaci a migliorarla!
SMM2Luigi.png
Paper Mario: Sticker Star
Paper Mario Sticker Star - Boxart EUR.png
Sviluppato da: Intelligent Systems
Piattaforma: Nintendo 3DS
Data di rilascio: USA.png 11 Novembre 2012
Jap.png 6 Dicembre 2012
EU.png 7 Dicembre 2012
Aus.png 8 Dicembre 2012
Nintendo Selects
EU.png 24 Giugno 2016
Genere: Action/Adventure/GDR
Modalità di gioco: Giocatore singolo
Predecessore: Super Paper Mario (2007)
Successore: Paper Mario: Color Splash (2016)

Paper Mario: Sticker Star è un GDR per Nintendo 3DS sviluppato da Intelligent Systems. Esso è il quarto capitolo della serie Paper Mario ed è il primo ad essere rilasciato su una console portatile, introducendo la nuova modalità per la neo "generazione" della serie.

Trama

A Decalcopoli si celebra lo Sticker Fest, il festival che celebra l'ascesa della Cometa Sticker sulla terra. La cometa è alimentata dagli sticker e dai potentissimi sticker reali. La Principessa Peach e Mario giungono a Decalcopoli per i festeggiamenti, ma sono raggiunti dalla Truppa Koopa e Bowser, intenzionato a godersi i festeggiamenti anche lui (essendo diventato, parzialmente, buono dopo gli eventi dell'ultimo gioco). I Toad, spaventati che il Re Koopa sia giunto a far danni, cercano di fermarlo, ma il Koopa finisce con l'inciampare sopra la Cometa Sticker, spezzandola e spargendo in giro per il paese gli sticker. Uno degli sticker reali, il più potente, atterra proprio sulla testa di Bowser, trasformandolo in una furia, il cui solo ruggito sparge via tutti quanti i presenti, meno qualche Toad, Peach e Mario, che tenta di fermarlo, ma solo toccandolo, Mario viene sconfitto e si risveglia, il mattino seguente, tutto spiegazzato.

Mondo 1

Mario si sveglia dopo che qualcuno lo chiama: è una coroncina argentata e senziente appiccicata ad un poster di Peach. Mario la libera e la coroncina, che risponde al nome di Corinne, si arrabbia con lui, credendolo il responsabile della scissione della Cometa Sticker, di cui ne è la protettrice. Per calmarla, Mario le promette di aiutarla a recuperare gli sticker e Corinne si calma. Tutta la città è in subbuglio: i Toad sono stati appiccicati, stippati o si sono nascosti in ogni posto della città, ridotta ad uno straccio (tanto più che la piazza principale è tutta arrotolata).

Modalità di gioco

Pezzo della Mappa del Mondo 1

Dopo aver rinunciato al classico sistema di battaglie in favore al sistema a platform in due dimensioni in Super Paper Mario, Paper Mario: Sticker Star ritorna al classico sistema di battaglie a turni dei primi due capitoli. Uno scatto di gioco mostra i comandi del Salto e del Martello originali di Mario sottoforma di Adesivi e uno schema ridisegnato a favore del touch screen del sistema.

Mario che usa lo stiker Guscio contro tre Goomba e un tipo sombrero nel Mondo 2

I compagni fanno anche il loro ritorno dopo essere stati rimpiazzati dai Pixl, con degli scatti di gioco che mostrano un Categnaccio, concepito come partner di Mario. Un filmato di gameplay ha mostrato questo Categnaccio lanciato con una catena nell'overworld, non diversamente da uno degli attacchi di Bowser in Super Mario RPG: Legend of the Seven Stars (e vagamente somigliante a Kooper e Koops dei primi due episodi). I giocatori dovranno gestire gli adesivi, ognuno dei quali sarà necessario per risolvere puzzle e proseguire nel gioco. Gli adesivi hanno quindi una parte di notevole importanza nel gameplay e nella storia. Alcuni oggetti appaiono in forma di adesivi e avranno l'abilità di garantire potenziamenti a Mario, come l'Abito Rana. Possono anche essere utilizzati per superare ostacoli. Una cosa completamente nuova viene introdotta: la possibilità di Cartificare gli oggetti, abilità di Corinne molto utile per proseguire all'interno dei livelli. Una nuova caratteristica include l'opportunità di sferrare più attacchi", detta Girasticker, che è simile al Bingo! di Paper Mario: Il Portale Millenario e permette a Mario di ottenere set di adesivi e Monete extra. La storia del gioco non sarà come quella dei capitoli precedenti, ma sarà simile a quella di Super Paper Mario, cioè ambientata in diversi livelli. Viene introdotta inoltre una mappa su cui vengono visualizzate le diverse aree.

Mario colpisce un Goomba nel Mondo 1

Girasticker

Il Girasicker viene introdotto in questo gioco, solo durante le battaglie. Questa modalità consiste nel far girare una specie di slot machine per cercare di ottenere la possibilità di usare più sticker in un solo turno. Se il giocatore riesce a mettere in file tre figurine uguali, potrà utilizzare tre sticker. Se invece ne mette in fila due ne otterrà due e se non ne mette in fila nessuno riceverà una Moneta di consolazione. Per usare il Girasticker si devono spendere alcune Monete e per rallentare la roulette serve usarne altre.

Personaggi

Protagonisti

L'artwork di Corinne, che accompagnerà Mario durante la sua avventura.

Di supporto

Nemici

Boss

Durante il gioco, Mario si imbatte in creature mostruose che vanno combattute per poter proseguire nell'avventura. I Boss del gioco sono indicati qui di seguito, tenendo conto che i Boss di fine mondo sono evindenziati con diversi colori.

Nome PV Attacco
Bowser Junior 20 2
Kamek 20 4
Nella Gigante (boss opzionale) 40 3
Goomba Megasfavillante 90 3
Kamek 20 4
Marghibruco Stralucente 300 7
Parte di Torcibruco 15 5
Sguscioragno Gigante 16 8
Calamarcio 300 4
Pesce Smack Gigante 88 4
Grande Boo 100 10
Bowser Junior 100 3
Mastro Bufera 400 5-15
Categnaccio Gigante 99 10
Pipino Piranha 300 4
Bowser Junior 300 2
Kamek 20 6
Bowser 400/500 10

Sticker

Articolo principale: Sticker.

Mondi

  • Mondo 1: una prateria erbosa piena zeppa di giardini fioriti e di montagne all' orizzonte. Il boss del mondo è il Goomba Megasfavillante.
  • Mondo 2: un mondo desertico dove sono presenti rovine, piramidi, oasi e una misteriosa torre. Il boss del mondo è il Marghibruco Poderoso.
  • Mondo 3: una vasta e fitta foresta invasa da un disgustoso veleno, dove è presente la casa di Torcibruco. Il boss del mondo è Calamarcio.
  • Mondo 4: una terra innevata caratterizzata da alture, ghiacciai e una misteriosa magione. I boss del mondo sono Bowser di Neve e Mastro Bufera.
  • Mondo 5: una fitta giungla popolata da Tipi Selva, dove sono anche presenti un gigantesco vulcano attivo e delle pericolose rapide. Il boss del mondo è Pipino Piranha.
  • Mondo 6: un mondo sopra a delle nubi tempestose, pattugliato dalla Flotta di Bowser Junior. Il boss del mondo, nonchè boss finale, è Bowser.

Super Bandiere

Le otto Super Bandiere nell'area dello Sticker Fest.

Ci sono otto obbiettivi che il giocatore deve raggiungere in questo gioco. Dopo aver sconfitto Goomba Megasfavillante e aver recuperato il primo Sticker Reale, si troveranno nell'area della Sticker Fest a Decalcopoli otto Super Bandiere. Esaminandole è possibile vedere i progressi del giocatore nel completamento degli obbiettivi. Dopo aver completato un obbiettivo, il suo simbolo appare sulla rispettiva Super Bandiera. Le Super Bandiere appaiono anche durante la parata dei riconoscimenti.

Obbiettivo Come raggiungerlo
Rubacuori Trova tutti i Più PV.
Conservatore onorario Colleziona tutti i tipi di Sticker.
Apriporte furtivo Trova e apri tutte le porte segrete.
Riparacomete Raccogli tutti i Frammenti di cometa.
Superspendaccione Spendi 10.000 monete nei negozi Toad.
Mano Veloce Ottieni un Bonus Perfetto (completa la lotta senza subire danni) in 500 battaglie.
Sua Eccellenza Esegui 1.000 attacchi "Eccellenti!".
Fortunello Fai apparire tre simboli dello stesso tipo nel Girasticker 50 volte.

Galleria

Vedi Paper Mario: Sticker Star/Galleria.

Curiosità

  • È il primo episodio della serie su console portatile.
  • Con questo episodio Calamarcio, Bowser Junior e Pipino Piranha debuttano nel mondo di Paper Mario.
  • Il Blocco Salvataggio è uguale a quello comparso in Super Paper Mario.