FANDOM


Laboratorio di Strambic
TheLab
Locazione: Selva Boo
Abitanti: Professor Strambic
Prima Apparizione: Luigi's Mansion
Livelli: Laboratorio, Sala d'allenamento, Galleria, Sala del Ritrattificatore
​Il Laboratorio di Strambic​ è la base del gioco di Luigi's Mansion.

​Storia

Dopo l'eruzione del Vulcano Twomp, il giovane Professor Strambic decise di stabilirsi nella Selva Boo dove studiare gli spettri. Il suo laboratorio è situato sotto un capanno degli attrezzi che conduce in un edificio sotterraneo. Li il Professore studio i Fantasmi fino a renderli addirittura dei ritratti. Dopo aver catturato il più forte dei Boo, Boolosso, Re Boo liberò i suoi sudditi e i fantasmi con i quali si alleò per eliminare Mario e Luigi. Ripreso il suo aspirapolvere acchiappa fantasmi, Strambic si diresse nella Magione appena costruita dai Boo. Dopo aver incontrato Luigi, Strambic gli spiegò la faccenda e gli mostrò come catturare i fantasmi e come tramutarli in quadri. Dopo quell'avventura, Strambic si stabilì nella sua villa, al Maniero Tenebroso, assieme ai suoi nuovi assistenti: dei fantasmi addomesticati.

​Sale

250px-E. Gadd Outside Lab LM

Entrata

L'entrata è un banalissimo capanno degli attrezzi situato fuori dal cancello del Palazzo di Luigi. Dentro vi sono delle scale a pioli che portano al piano inferiore.

Laboratorio

800px-LM-Full Lab
Il Patio del Laboratorio, vi sono molti schermi e Computer. Lì Stambic e Luigi discutono dei nuovi avvenimenti nella Magione.
LMFireworks

Palestra

Sala in cui Luigi si allena a catturare i Fantasmi già addomesticati di Strambic.

Sala del Ritrattificatore di Spettri

GhostPortrif
Sala in cui è tenuto il Ritrattificatore di Spettri di Strambic. E' una macchina che permette di trasportare su tela tutti i fantasmi o addirittura rimuoverli dalla tela.
The Gallery

Galleria

È la sala dove vengono esposti i quadri dei fantasmi. davanti all'entrata vi sono due statue che raffigurano degli angeli. in fondo a due corridoi vi è la sala dedicata al Quadro di Re Boo.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.