FANDOM


Isola Kong
Isola Kong DKCR
Locazione: Arcipelago Kong
Capitale: Giungla Kongo (attuale), Big Ape City (abbandonata)
Regnante: Donkey Kong
Boss: Ciurma Kremlings, Tribù Tiki Tak, Renaldo
Abitanti: Kong, Amici Animali, Professor Chops
Prima Apparizione: Donkey Kong
Ultima Apparizione: Doneky Kong Country: Tropical Freeze
Livelli: vari
L'Isola Kong (conosciuta anche come Isola Donkey Kong o Isola DK) è l'isola dove sono nati i Kong.

Ambiente

L'isola più importante dell'arcipelago Kong, è principalmente un'isola vulcanica tropicale, anche se presenta climi diversi in base alle regioni. Una volta, il vulcano dell'isola presentava il volto tipico dei Kong, poi è diventato, forse a causa delle tempeste o dei vari nemici dell'isola, un anonimo vulcano. Sebbene sia popolata principalmente da animali, l'isola Kong ha ospitato anche umani anche se per poco tempo.

Storia

Donkey Kong e Donkey Kong Jr.

Dopo molto tempo, altri esseri umani giungono all'Isola Kong per fondare una nuova città ed espandersi. Questi umani vengono dalla Grande Città e gran parte di essi sono carpentieri, i quali sono incaricati di costruire Big Ape City. Un giovane Cranky Kong, cerca di sabotare il Cantiere di Big Ape e rapisce Pauline, il Sindaco della Grande Città, e la porta in cima ad un grattacielo in costruzione. Ma il fidanzato di Pauline, Mario, riesce a fermare il gorilla e lo rinchiude in una gabbia, ma il figlio di Cranky, Donkey Kong Jr.. cerca di fermare Mario il quale porta la gabbia di CK al suo rifugio nella Grande Città, dove Junior recupera il padre, che crea il panico nella città, finchè non viene fermato da un giardiniere di nome Stanley.

Donkey Kong '94

I due Kong tornano di nuovo in libertà, rapiscono di nuovo Pauline e si fanno inseguire da Mario fino alla Torre Kong, nella loro Isola. Lì, Mario ottiene una vittoria contro Junior e batte una gigantesco Cranky Kong. Alla fine dell'avventura, Mario e i Kong fanno pace e Cranky va in pensione.

Donkey Kong Country

Con Cranky in pensione, è suo figlio (o nipote) Donkey Kong ad doversi occupare dell'Isola. L'isola viene invasa dalla Ciurma Kremlings che sfidano Donkey Kong per il dominio dell'isola rapendogli il nipote Diddy e rubando tutte le sue banane.

Le zone dell'Isola sono la Giungla Kongo, Mondo di Miniere, Verde Vallata, Ghiacciaio dei Gorilla, Kremcocco SPA e Gole di Gorilla.

Donkey Kong Land

Dopo aver scacciato King K. Rool e i suoi sgherri dall'Isola, Cranky sfida Donkey e Diddy a ripetere l'avventura in una grafica inferiore. Tra i mondi che i due attraversano nel rintracciare K. Rool, si scopre che i Kremlings avevano colonizzato alcune zone dell'Isola.

Le zone visitabili sono il porto, Kremlantide, Monte Scimmia e Nuvole Scimpanzé e Big Ape City.

Donkey Kong Country 2

Non appare nel gioco originale (se non nello sfondo del Galeone Birbone), ma nell'intro del remake, si possono vedere i Kong rilassarsi sulla spiaggia della Giungla Kongo.

Donkey Kong Land 3

In questo gioco, compare solo all'inizio, quando Cranky sfida le coppie Diddy-Donkey e Dixie-Kiddy alla ricerca del Mondo Perduto.

Donkey Kong 64

Questo è l'ultimo gioco in cui l'Isola ha il vulcano a forma di Kong e viene messa in pericolo dal raggio distruttore di K. Rool.

Le zone visitate sono Jungle Japes, Angry Aztec, Franatic Factory, Gloomy Galleon, Fungi Forest, Crystal Caves e Creepy Castle.

Donkey Kong Country Returns/3D

In Returns si scopre che il vulcano era rimasto inattivo poiché è il rifugio dei Tiki Tak. Questi, una volta usciti, corrono a ipnotizzare gli animali dell'isola e a prendere delle banane per poter dare un corpo al loro capo Tiki Tong.

Le zone viste sono la Giungla, la Spiaggia, le Rovine, le Caverne, la Foresta, la Scogliera, la Fabbrica (qua è presente un cantiere abbandonato di Big Ape City, segno che probabilmente sorgeva dove ora sta la fabbrica), il Vulcano e la Piramide Scintillante.

Donkey Kong Country: Tropical Freeze

Tempo fa, i Nevichinghi aveva già tentato di conquistare l'Isola Kong, ma Cranky e i suoi parenti erano riusciti a scacciarli via. Molto tempo dopo, i Nevichinghi ritornano e spazzano via tutti i Kong verso la più lontana isola dell'Arcipelago. Dopo aver ristabilito l'ordine di cinque isole, i Kong giungono finalmente a casa dove Renaldo, il Re dei Ghiacci, a fatto congelare l'Isola e ha messo la sua nave sulla vetta del vulcano (ora addormentato). Sconfitto Renaldo, l'Isola torna normale.

Le zone (stavolta livelli) dell'Isola sono:

Donkey Kong Country TV

L'Isola Kong è chiamata in questa serie animata Kongo Bongo ed è abitata sia dai Kong che dai Kremlings. Non si sa niente del passato dell'Isola, solo che ad un punto imprecisato fu eretto il tempio di Inka Dinka Doo, il protettore dell'Isola e che l'Isola fu infestata da alcuni fantasmi che lanciano ogni cento anni una maledizione legata ad un biglietto.

Circa due secoli prima degli eventi della serie, il famigerato pirata Quint Skurvy nascose un suo bottino nell'occhio di Inka Dinka Doo: il Cristallo del Cocco. Ma la reliquia cadde dall'occhio e più tardi, DK ci inciampò, diventando il futuro re dell'Isola, ma a volere la reliquia ci sono anche K. Rool e il pro-pro-pro-pronipote di Quint, il Kapitano Skurvy.

La forma dell'isola è a banana ed è coperta da fitte vegetazioni tropicali, ma le montagne sono coperte di nevi e tutta l'Isola è collegata da una ramificazione di binari per Carrelli Minerari.

Luoghi importanti nella serie sono: Casa Kong, la Capanna di Cranky, il Covo di Krool, la Caverna di Eddie, la Fabbrica di Barili di Bluster, la Piantagione di Banane, il Porto e la Casa di Funky.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Stream the best stories.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Get Disney+