FANDOM


I terribili guerrieri ninja
Cheatingninjakoopasshot
Scritto da: Reed Shelly, Bruce Shelly
Canzone: Ninja Man
Locazione: Terra dei Giganti
Episodio precedente: Robo-Attila
Episodio successivo: Rettili alla Casa Bianca
“Ho proprio bisogno di voi, amici. Mi trovo in guai giganteschi!”
Principe Ugo il Grande, I terribili guerrieri ninja

I terribili guerrieri ninja è il primo episodio de Le Avventure di Super Mario Bros. 3, andato in onda assieme a Rettili alla Casa Bianca.

Mario e Luigi, dopo aver sacrificato il Tubo principale che li avrebbe riportati a Brooklyn (Il ratto di Brooklyn), decidono di rimanere nel Regno dei Funghi per impedire ad Attila di catturare Amarena e prenderle il Regno.

Attila però, persi i suoi generali Mouser, Triciclo e Koopa a Brooklyn, si coalizza con i suoi sette figli, gli Attilotti, nella presa delle altre sette capitali del Regno al di fuori della sua Valle Oscura.

Trama

Nel Castello di Re Attila, gli Attilotti vengono convocati al Consiglio Reale della Famiglia Attila, poiché Re Attila ha avuto un nuovo piano per la conquista del Regno dei Funghi. Finora i ragazzi erano stati mandati a compiere dispetti in giro per il Regno ma è tempo di compiere il grande passo rapendo uno dei sette sovrani del Regno (al di fuori di Attila). La vittima designata viene mostrata da due Goomba con un suo ritratto ad altezza integrale: il Principe Ugo il Grande, della Terra dei Giganti. Dopo un "breve" commento sulla grandezza di Ugo da parte di Dentolino, questi viene azzittito dal fratello Bully, che a sua volta viene rimproverato dal padre poiché per una volta Dentolino non ha proprio parlato a vanvera. Attila aggiunge anche che la sua grandezza sarà ridotta a quella di un barboncino microscopico, una volta rapitolo. La cosa spaventa non poco Bully: il Principe Ugo è comunque gigante. Attila però ha pensato anche a questo e scelti Bully, Cippy, Dentolino e Kooky per il compito, li trasforma con la sua bacchetta magica verde che li ingigantisce e gli dona anche l'abilità di sapere alla perfezione il ninjitsu.

Intanto, nella Terra dei Giganti, Mario, Luigi, Amarena e Ughetto sono appena arrivati dopo aver letto la gigantesca lettera di Ugo: una delle spie di Ugo aveva scoperto il piano di Attila, ma i suoi temibili Guerrieri Ninja Giganti sono inarrestabili e si stanno dirigendo velocemente al suo castello, abbattendo ogni Fungo Gigante. Mario e Luigi si offrono volontari per fermare i quattro Attilotti, anche se il Pappagallo Reale è del tutto scettico al riguardo. Mario gli dà effettivamente ragione, quindi i due fratelli entrano in un Tubo Ricurvo alla ricerca di Super Foglie.

Mentre i Guerrieri Ninja si avvicinano sempre più, i Mario trovano una regione piena di blocchi, ma escono da un Tubo molto alto. Mario scende per primo e cerca di prendere Luigi al volo, ma i due finiscono per ruzzolare l'uno sull'altro. Mario si scusa dicendo che era stato il sole negli occhi a deconcentrarlo, ma il Sole si offende per la bugia di Mario e si mette ad inseguire i due fratelli, che schivandolo, cercano in fretta le Super Foglie, trovandole e seminando il Sole che, non riconoscendoli, chiede ai "Procioni Volanti" dove siano finiti Mario e Luigi, che gli indicano una nuvoletta distantissima.

I guerrieri Ninja sono arrivati al palazzo di Ugo e, abbattuto il Ponte Levatoio a calci, catturano Ugo. Bully e Dentolino catturano anche Ughetto e Amarena. Proprio in quel momento, i Mario raggiungono il castello e cercano di distrarre gli Attilotti, ma Dentolino, con un soffio, butta Mario accanto ad un tubo, dove una Pianta Piranha morde la sua coda, facendola sparire. Anche Luigi perde i suoi poteri e assieme alla principessa e il funghetto, viene messo nella gabbia del Pappagallo, precedentemente sfrattato. Mario quindi si butta sulla groppa del Pappagallo chiedendoli di partire, ma il volatile non intende abbandonare la sua gabbietta, in quanto vi è troppo affezionato, quindi Mario gli promette e che, ad avventura finita, gliela riporterà. Detto questo, il Pappagallo spicca il volo, prima che gli Attilotti possano prenderli.

Tornati al Castello con il Principe Ugo e i tre prigionieri extra, Attila si congratula con i suoi ragazzi, dopodiché trasforma Ugo in un barboncino con una bacchetta rossa. La missione è ufficialmente conclusa e Attila presa la bacchetta verde, si appresta a riportare alla normalità i suoi Attilotti, ma i ragazzi, felici della loro nuova forma convincono il padre a rimandare a più tardi la trasformazione, magari dopo la conquista del Regno Marino o del Deserto. Attila acconsente, riponendo la bacchetta. Mario e il Pappagallo Reale intanto, raggiunto il Castello di Attila, si dirigono alla gabbia dei loro amici e gli spiegano il piano da attuare per sbarazzarsi dei Guerrieri Ninja.

Mentre gli Attilotti festeggiano, Mario scambia la gemma colorata della Bacchetta rossa con quella verde e quando Attila si mette a sedere sul trono, Mario esce allo scoperto e lo incita ad arrendersi, ma prevedibilmente, viene catturato dai Guerrieri Ninja. Amarena spaventata pensa ad alta voce che, data la crudeltà di Attila, Mario potrebbe essere anche lui trasformato in un cagnolino. Attila viene stuzzicato dall'idea e prende la bacchetta "rossa" e la usa contro Mario che diventa un gigantesco Ninja, gli Attilotti provano ad attaccarlo, ma Amarena, libera dalla gabbia grazie a Mario la cui mole gli ha permesso di piegare le sbarre, prende la bacchetta verde e la usa sui ragazzi che tornano normali e Luigi, con la bacchetta rossa, riporta Ugo al suo stato originale. Gli Attilotti, assieme al padre, fuggono in un Tubo Ricurvo.

Ugo ringrazia Mario per il salvataggio e l'idraulico torna normale con la bacchetta verde. Intanto il Pappagallo si riprende la gabbia, ma la porta risulta essere storta dopo che Mario l'aveva forzata prima, Mario si offre di ripararla con Luigi per rimediare al danno e, per convincerlo a farlo prima, il Pappagallo usa la bacchetta verde su di sé e inizia a inseguire Mario per tutta la sala.

Personaggi

Errori

  • Quando i quattro Attilotti vengono scelti per la missione, ad Attila scompare momentaneamente la corona.
  • Sebbene Cucci Pucci, Hip e Hop fossero indietro di un passo dai fratelli, quando vennero scelti, i tre non sono più dietro di loro quando stanno per diventare giganti.
  • Sebbene avesse usato una bacchetta verde, Attila ha in mano una bacchetta viola quando manda i ragazzi a prendere Ugo.
  • I Mario trovano una foglia all'interno di un blocco nota. Non solo la foglia riesce a dare ad entrambi i poteri, ma il blocco nota scompare dopo essere stato colpito.
  • Il Sole, andando a controllare dietro una nuvoletta, scompare in mezzo al cielo poiché la nuvola sullo sfondo era posta più in alto del previsto.
  • Dopo aver abbattuto la porta, Kooky ha la faccia dello stesso colore del muso.
  • Sebbene sia Bully ad aver preso Amarena e Ughetto, è Dentolino ad averceli in mano.
  • La Pianta Piranha è tremendamente identica alle Piante Tenaglie che si vedranno in successivi episodi, ma verde.
  • Le piume del pappagallo continuano a cambiare colore in qualche inquadratura.
  • Anche la posizione delle bacchette di Attila sullo scaffale cambiano di consueto.
  • Durante l'inquadratura dall'interno della gabbia, mentre Mario cerca di forzarla e spiega il piano, si può notare la pedana dove sta il trono di Attila sbucare dall'angolo.
  • Quando Cippy e Kooky si stupiscono all'arrivo di Mario, le loro palpebre sono rosa anziché verdi.
  • Il verde degli abiti di Luigi diventa rosso quando Amarena dice che Attila trasformerà Mario in cane.
  • La bacchetta del cane è rossa, ma quando Attila la usa per Mario prende quella verde (quella che era davvero rossa) che diventa poi rossa quando Attila la lascia cadere
  • Quando Bully fugge da Mario, il suo muso diventa marrone.
  • Quando i Guerrieri Ninja tornano normali, le loro cinghie e bandane rimangono lo stesso, anche se erano parte dell'incantesimo del Ninja.
  • La bacchetta verde torna infine rossa quando Mario rimpicciolisce

Video

Le avventure di Super Mario 2x01 - I terribili guerrieri ninja

Le avventure di Super Mario 2x01 - I terribili guerrieri ninja

Nomi in altre lingue

Lingua Nome Significato
Spagnolo (NOA)Los Tramposos Mentirosos e Intrigantes Koopas Ninja GigantesI Giganteschi Koopa Ninja Imbroglioni, Bugiardi e Intriganti
FranceseLes Koopas Ninjas GéantsI Giganteschi Koopa Ninja
OlandeseLiegende reuze Ninja'sGiganteschi Ninja Bugiardi
TedescoSuper Ninja Mario-
IngleseSneaky Lying Cheating Giant Ninja KoopasI Giganteschi Koopa Ninja Imbroglioni, Bugiardi e Subdoli
PortogheseNinjas Gigantes (VHS)
Os Terríveis Ninjas Koopas Gigantes (DVD)
Ninja Giganti
I Terribili Giganteschi Koopa Ninja
RumenoNinja Koopa Uriași, Ticăloși, Vicleni Și TrișoriGigantesci, Cattivi, Subdoli e Bugiardi Ninja Koopa


Curiosità

  • Gli Attilotti ricordano in questo episodio le tartarughe Ninja: quattro specie di tartarughe adolescenti fratelli che combattono con il Ninjitsu. Ognuno poi ha le stesse caratteristiche delle tartarughe: Bully è rosso e combattivo come Raffaello, Kooky è viola e ingegnoso come Donatello, Dentolino è allegro e spiritoso come Michelangelo e Cippy è blu come Leonardo.
  • In originale, Attila viene chiamato con il suo completo nome di battesimo: Bowser Koopa.
  • In alcuni giochi creati dai fan, esiste un potenziamento chiamato "Ninja Mario" che trasforma Mario in, appunto, un ninja ed è in grado di scalare i muri e lanciare Shuriuken.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Stream the best stories.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Get Disney+