Lord Blumiere
Conte Cenere
Blumiere.png
Specie: Membro della Tribù dell'Oscurità
Luogo d'origine: Ignoto
Schieramento: Sé stesso, Farfalà
Debutto in: Super Paper Mario
Ultima Apparizione: Super Smash Bros. per Wii U

“Io! Conte Cenere, il sovrano delle dimensioni! Io, Conte Cenere, colui che governerà il tutto! Io! Conte Cenere, Colui che farà esaudire la profezia!”
Conte Cenere, Super Paper Mario

Il Conte Cenere, il cui vero nome è Lord Blumiere, è l'antagonista principale del gioco Super Paper Mario.

Aspetto

Il Conte Cenere ha la pelle di colore blu e gli occhi rosso fuoco, che diventano però azzurri quando è debole. Ha le mani separate dal corpo e non possiede delle gambe, un monocolo, un abito e un cilindro biancastro. Indossa anche dei guanti bianchi. Tiene in mano un bastone con incastonata una pietra preziosa blu (zaffiro). 

Storia

Super Paper Mario

Tempo fa, Blumiere era il figlio di un grande e potente nobile appartenente alla famigerata Tribù dell'Oscurità. Non si sa bene sotto quali avvenimenti, ma un giorno, Blumiere cadde da una scogliera e si ferì. In suo soccorso giunse una gentile e bellissima umana di nome Farfalà. Sorpreso che la ragazza non lo temeva per la sua razza, Blumiere se ne innamorò e Farfalà lo ricambiò. Nonostante i divieti del padre, che odiava gli umani, Blumiere fuggiva sempre dal castello per poter rivedere Farfalà.

Un giorno, Farfalà rivelò che il padre di Blumiere era giunto da lei e l'aveva minacciata di lasciarlo stare e dimenticarlo. Indispettito, Blumiere decide si sposarsi in segreto con la ragazza e di fuggire lontano lontano. Purtroppo, il grande giorno si trasformò in tragedia. Il padre di Blumiere aveva assunto un sicario per far sparire Farfalà (ovviamente, non per ucciderla ma per farla sparire dal loro mondo). Blumiere cercò in lungo e in largo la sua amata e, nella sua ricerca, trovò, in una foresta, un pipistrello intrappolato. Blumiere lo liberò e, quella notte, quando il Conte si addormentò, fu risvegliato dalla voce di una donna: Nastasia, che altri non era se non il pipistrello di prima, che aveva assunto le sembianze della sua specie e aveva giurato eterna fedeltà a Blumiere per ripagarlo di averla salvata.

Quando le ricerche di Blumiere giunsero finalmente al termine, il giovane oscurante si abbandonò alla più buia e spaventosa oscurità. Accecato dall'odio verso suo padre e dal dolore causato dalla scomparsa di Farfalà, Blumiere rubò il Profeticus Tenebrae e assunse l'identità del Conte Cenere. Col potere del Profeticus, il Conte pensò di usare le sue profezie per distruggere ogni mondo esistente e cercare di impedire che chiunque potesse soffrire per colpa dell'amore come accadde a lui. Alla sua causa si unirono Mimì, una mutaforma, Pugnazzo, un guerriero che aveva perso il suo esercito e che il Conte aveva canzonato affinché lui si arrendesse e gli giurasse fedeltà, e Dimensio, un misterioso giullare.

Il piano di Cenere entrò in azione poco tempo dopo: per distruggere i mondi era necessario evocare il Cuore Oscuro che, finché sarebbe stato collegato ad un padrone, avrebbe alimentato un gigantesco buco nero noto come Il Vuoto. Per evocarlo, sarebbe stato necessario far sposare una coppia come Blumiere e Farfalà (l'uno oscuro e maligno e l'altra pura e benigna), ma il cui amore non era corrisposto. A soddisfare questi requisiti furono Bowser e Peach del Mondo dei Funghi. Cenere, quindi, rapì Peach. Alla notizia del suo rapimento, Mario e Luigi si diressero da Bowser, ma lo trovarono ancora impegnato nell'organizzazione dell'assalto al castello della Principessa. Cenere, quindi, si presentò agli idraulici, il Re Koopa e alla Truppa Koopa, mettendo al tappeto Mario e portando tutti gli altri nel suo castello: Castel Cenere. Il matrimonio tra Bowser e Peach viene celebrato, con Nastasia che deve far ricorso all'ipnosi per convincere Peach a dire "lo voglio". Il Cuore Oscuro viene evocato e Luigi, appena ripresosi, non avendo capito la situazione, si avventa su di Bowser, tramortendolo e colpisce la reliquia, teletrasportando tutti i presenti in una diversa locazione di Castel Cenere. Dopo la cerimonia, Cenere da ordine a Nastasia di stanare i soldati della Truppa Koopa nel castello e di "convincerli" a unirsi alla loro causa. Tra coloro che "vengono convinti" figura anche Luigi, tradito da un Goomba arrendevole, diventando così il quinto sgherro di Cenere, nonché un'importante pedina del Conte (in quanto il Profeticus dice che, chiunque abbia dalla sua parte "l'uomo verde" avrà la vittoria assicurata): Mr. L.

Mario, intanto, si risveglia e viene convocato a Svoltadilà da Merlocchio grazie al Pixl Consilia, dicendogli che deve contrastare Cenere, il Prefeticus Tenebrae e il Cuore Oscuro ricreando il Cuore dell'Innocenza, raccogliendo i Cuori Puri. Mario, accompagnato da Consilia, parte alla ricerca, obbligando il Conte a mandare i suoi scagnozzi in missione per fermare l'idraulico, che viene poi affiancato da Peach e Bowser. Tra una riunione e l'altra con i suoi scagnozzi, il Conte ha delle discussioni con Nastasia, che tenta (in alcuni disperati tentativi) di fargli rinunciare al suo progetto, senza alcun risultato.

Mentre gli eroi sono nel Regno di Eztate, la cui dimensione è vicinissima al Vuoto, il Conte sopraggiunge per canzonare gli eroi e sminuire le loro speranze di riuscita, indicando il Vuoto sempre e sempre più vicino. Quando Consilia gli chiede, furiosa, del perché lo stia facendo, Cenere allude a Farfalà, facendo scattare in Consilia qualcosa: infatti, Consilia è Farfalà, trasformata in Merlocchio in un Pixl poiché troppo priva di energie nella sua forma umana, ma la trasformazione le aveva rimosso le sue memorie da umana. La reazione di Consilia (che inizia a ricordare sempre più la sua precedente vita) non passa inosservata al Conte, ma questi non si lascia distrarre. Tuttavia, quando gli eroi (a cui si è unito Luigi, finito nell'aldilà dopo aver perso le memorie di Mr. L) stanno arrivando a Castel Cenere, Dimensio chiede al Conte se conosce un certo "Blumiere", dicendo che era un nome che Consilia continuava a dire. Questo fa capire al Conte e Nastasia che Consilia è proprio Farfalà, ma il Conte è ormai troppo investito nel suo progetto per rinunciarci.

Nemico di Super Paper Mario
ConteCenere.gif
Conte Cenere
PV massimi 150
Attacco 8
Difesa 0
Locazione Sancta Sanctorum di Castel Cenere
Punti 8000
Oggetti rilasciati -
Musica
Lista delle Carte Raccolta
187           188           189

Quando Mario e Consilia (Peach, Bowser e Luigi sono apparentemente morti assieme a Mimì, Pugnazzo e Dimensio) raggiungono il Sancta Sanctorum, si ritrovano davanti al cospetto di Cenere, che chiede a Nastasia di assentarsi e lasciarlo combattere da solo e, nonostante Consilia tenti ancora di farlo desistere, il Conte pretende di lottare contro Mario. Difatti il Conte non teme i colpi dell'idraulico, in quanto il Cuore Oscuro gli offre una protezione inscalfibile. Tuttavia, Bowser, Peach e Luigi sopraggiungono (sopravvissuti per miracolo a morte certa per una ragione o l'altra) e la loro riunione da forza ai Cuori Puri, che annientano lo scudo del Conte, rendendolo invulnerabile. Nel loro scontro, il Conte si teletrasporta sulle diverse piattaforme, lancia piccoli buchi neri e ne evoca di grossi, rallentare o aumentare la velocità degli eroi e creare uno scudo intorno a sé di gocce nere che non può essere scalfito. Alla sua sconfitta, il Conte si congratula con gli eroi e spiega a tutti le motivazioni dietro il suo piano. Tuttavia, rivela anche che, siccome è il padrone del Cuore Oscuro, deve morire affinché la reliquia smetta di pulsare e di alimentare il Vuoto. Subito dopo, Dimensio compare dal nulla e tenta di ucciderlo, ma Nastasia incassa il colpo. Dimensio, quindi, rivela le sue carte: lui ha sempre aiutato gli eroi affinché sconfiggessero Cenere, così che poi lui avrebbe preso possesso del Cuore Oscuro e di Luigi, facendogli riaffiorare le memorie di Mr. L e fondendosi a loro, diventando Super Dimensio e modellare i mondi distrutti a sua immagine e somiglianza. Detto questo, Dimensio decide di mandare il Conte, Consilia e il corpo di Nastasia nella Dimensione D e di occuparsi di loro dopo aver schiacciato Bowser, Peach e Mario, che non possono scalfirlo ne usare i Cuori Puri di lui, in quanto sono stati sprecati sul Conte.

Mentre i tre tentano di fermarlo, il Conte si da per vinto, non ottenendo altro che disgusto e rabbia da parte di Consilia per la sua facile resa. Proprio allora, Pugnazzo e Mimì sopraggiungono, dicendo che sono venuto su consiglio di Nastasia, che dubitava delle intenzioni di Dimensio. Colpito da tale affetto, il Conte da' inconsciamente vitalità ai Cuori Puri, permettendo a Consilia di portarli a Mario e i suoi amici, affinché Super Dimensio perda la sua invincibilità e possa essere sconfitto. In tutta risposta, mentre Dimensio muore, questi pianta nel Cuore Puro il suo potere, permettendogli di vivere e di continuare ad alimentare il Vuoto. Luigi e il Cuore Oscuro sono risputati dal corpo di Super Dimensio, mentre il giullare muore, e la Dimensione D cessa di esistere. Per fermare il Cuore Oscuro, il Conte decide di portare la reliquia e Consilia all'altare, lo stesso dove ha fatto sposare Bowser e Peach. Dopodiché, dichiara che l'unione corrisposta tra un essere oscuro e un essere puro come Blumiere e Farfalà, può, parallelamente al Cuore Oscuro, evocare il Cuore dell'Innocenza, ma a probabile costo della loro vita. Consilia si fa coraggio e fa il suo giuramento, evocando il Cuore dell'Innocenza, che distrugge il Cuore Oscuro.

Farfalà e Blumiere si godono il loro lieto fine

Per quanto riguarda a Blumiere e Farfalà, non sono morti, ma sono tornati nella loro casa e stanno finalmente godendosi il loro bramato lieto fine.


Super Mario-Kun

CenereSMK.png
Il Conte Cenere nel manga
Blumiere e Consilia.jpg
Blumiere e Farfalà nel manga

Il Conte Cenere compare nei volumi 37 e 38, nell'arco narrativo di Super Paper Mario, dove è rappresentato fedelmente. Viene anche mostrata, alla fine della storia una possibile sagoma del suo aspetto reale.


Serie Super Smash Bros.

Super Smash Bros. Brawl

In questo gioco, il Conte Cenere compare come adesivo per tutti.

Immagine Gioco Effetto
Blumiere.png Super Paper Mario [Fuoco] - Resistenza +5

Super Smash Bros. per Wii U

In questo gioco, invece, compare come trofeo.

Nome Immagine Giochi Descrizione
Conte Cenere ConteCenereU.png Wii Super Paper Mario È sempre bello quando un volto nuovo si unisce alla schiera dei rapitori di Peach ed è qui che entra in gioco il Conte Cenere. Per ottenere il Cuore Oscuro prova addirittura a far sposare la principessa con Bowser! Sembra che il sentiero della distruzione dimensionale sia già previsto nel Profeticus Tenebrae: lui sta solo seguendo le istruzioni.

Tema musicale

Nomi in altre lingue

Conte Cenere

Lingua Nome Significato
Cinese 느와르 백작
Neuwareu Baekjak
Dal giapponese
Francese Comte Niark Conte Risata-Malvagia (assonante con "Dark", Oscuro in inglese)
Giapponese ノワール伯爵
Nowāru-Hakushaku
Count Noir ("Conte Nero" in francese)
Inglese Count Bleck Conte Nero, "Bleck" è una storpiatura di "Black" (Nero)
Russo Граф Блэк
Graf Blek
Dall'inglese
Spagnolo Conde Cenizo Conte Cenere
Tedesco Graf Knickwitz Conte Scherzo-su-carta/Conte Lord di Carta


Blumiere

Lingua Nome Significato
Coreano 르미에르
Reumiereu
Dal giapponese
Francese Seigneur Nikolaï Lord Nikolaï
Giapponese ルミエール
Rumiēru
Lumière ("Luce" in francese, oltre che un nome francese); assonante con "Romeo"
Inglese Lord Blumiere Da Lumiére (dal giapponese) e "blanco" (bianco in francese)
Spagnolo Lord Blumière Dall'inglese
Tedesco Fürst Blumiere Principe Blumiere
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.