FANDOM


Boss Giullabolla
Giullabolla
Schieramento: Bowser, Truppa Koopa
Debutto in: Super Mario 3D World (2013)

Boss Giullabolla è uno dei boss presenti nel gioco Super Mario 3D World.

Aspetto fisico

Boss Giullabolla ha un aspetto vagamente simile a quello dei Bowserotti. Ha la pelle di colore giallo, tranne che nella zona della bocca, dov'è rosa. I suoi occhi hanno delle pupille a forma di stella a quattro punte e sono una blu e l'altra rossa. Ha una larga bocca da cui escono due lunghi canini. Infine, mani e piedi presentano delle unghie appuntite simili a quelle dei Bowserotti o di Bowser Jr.. Indossa un abito rosso e blu da giullare con un cappello a due punte degli stessi colori che terminano con dei ponpon bianchi. Sul petto ha un grosso bottone dorato, stesso colore dei suoi bracciali a forma di anello. Infine ha una bacchietta magica di colore argentato sulla cui cima è presente una gemma rosa di forma rotonda. Quando però utilizza i suoi poteri si unisce a moltissime creaturine simili a bolle nerastre e diventa un enorme giullare con un terribile ghigno e due grandi occhi gialli luminosi. In questa forma ha lo stesso colore delle bolle da cui è formato.

Negli incontri successivi al primo, Boss Giullabolla, sia nella sua forma normale che trasformato, assume delle colorazioni diverse. Durante la seconda lotta ha la pelle di un colore tra il rosso e il rosa, mentre il suo vestito da rosso e blu diviene verde e viola. Nella sua forma gigante assume una colorazione dorata. Durante la terza lotta, invece, ha una pelle di colore verdastro, mentre il suo vestito diventa verde acqua e magenta scuro. Nella sua forma gigante assume una colorazione rosastra.

Storia

Super Mario 3D World

SM3DW Screen 50

Boss Giullabolla nella sua forma gigante.

Boss Giullabolla compare per la prima volta in Super Mario 3D World come boss. La battaglia si svolge all'interno di una specie di circo su di una torre. Quando il giocatore lo raggiunge, il boss usa i suoi poteri magici per diventare un gigantesco giullare di colore nerastro, grazie all'aiuto di creaturine simili a bolle che si fondono con lui. Durante la battaglia Boss Giullabolla esegue dei forti schianti a terra fino al punto di rompersi, separando le bolle dal suo vero corpo e diventando vulnerabile. Grazie al nuovo potenziamento della Doppia Ciliegia, il giocatore e i suoi cloni possono inseguire il mostriciattolo e saltare sulla sua testa, eliminando anche alcune delle bolle nerastre sotto il suo comando. Quando si salta sopra di lui per la terza volta, Giullabolla viene sconfitto. Rippare poi in altri due livelli con delle colorazioni diverse. In più, in entrambi questi scontri, ad ogni schianto a terra genera un onda d'urto che può danneggiare il giocatore.

Galleria

Curiosità

  • Il suo nome è un gioco di parole sulla parola giullare (poiché il suo aspetto ricorda un clown), e la parola bolla (data la sua capacità di usare le bolle per assumere un'altra forma).
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.